Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 12:44

Unindustria: oltre 170 adesione nel 2012

(ASCA) – Roma, 29 gen – E’ molto positivo il dato di adesionead Unindustria: sono oltre 170 le imprese che nel 2012 sonoentrate a far parte di Unindustria, l’Unione degliIndustriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Rieti,Viterbo, che rappresenta 3.200 imprese per un totale di circa235.000 dipendenti. Il presidente Maurizio Stirpe, insiemealla sua squadra ed al vice presidente con delega allacoesione associativa e cultura d’impresa Giuseppe Gori,incontra oggi, in occasione dell’Unindustria day, pressol’Auditorium ”Giovanni Agnelli” della sede romana diUnindustria, i manager e gli imprenditori delle 170 neoimprese associate. Obiettivo della giornata favorire momenti di conoscenzareciproca, di ascolto e di networking per gli imprenditoriche, aderendo ad Unindustria, hanno scelto di esserepartecipi della crescita e dello sviluppo del territorio diRoma e del Lazio. Il presidente Stirpe illustrera’ aipresenti i principali obiettivi che Unindustria si prefiggeper la tutela dell’interesse delle aziende, i servizi offertied i progetti strategici per il Lazio che l’associazione staseguendo su diversi ambiti di interesse per le imprese qualil’internazionalizzazione, il monitoraggio del debito deglienti locali, il lavoro e la formazione, l’industria creativae del turismo, il credito e la finanza, le start up e lapromozione dell’imprenditoria giovanile, la ricerca el’innovazione, l’agenda digitale, la sicurezza sul lavoro,l’energia, l’etica imprenditoriale e poi ancora, tra iprogetti gia’ avviati, sul tema della semplificazione il’progetto Semplifica’ volto a facilitare gli adempimentiamministrativi e lo svolgimento dell’attivita’imprenditoriale e sul tema delle infrastrutture e dellamobilita’ il ‘progetto Logeco’ per la distribuzione urbanasostenibile delle merci. Tra le 170 associate ad Unindustriadal 2012, che rappresentano oltre 5500 dipendenti, il 90 % e’costituito da piccole e medie imprese. red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su