Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Grilli, Tesoro all’82% con conversione totale Monti-bond

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 16:43

Mps: Grilli, Tesoro all’82% con conversione totale Monti-bond

(ASCA) – Roma, 29 gen – Nel caso il Monte dei Paschi nonfosse in grado di rimborsare gli aiuti di stato, 3,9 miliardidei cosidetti Monti-bond, ”considerando il prezzo attualedei titoli Mps, porterebbe il Tesoro all’82% del capitaledella Banca”, lo ha detto il ministro dell’economia VittoriGrilli, nel corso del suo intervento alle Commissioni Finanzedi Camera e Senato riunite per discutere il caso Mps.

I cosidetti Monti-bond incorporano due interventi statalia sostegno della banca senese. Il primo all’inizio del 2009 quando il Monte ricevetteaiuti pubblici di 1,9 miliardi (Tremonti-bond) per portare ilpatrimonio di primo livello intorno al 7%. Il secondointervento, ancora non attivato, e’ pari a 2 miliardi diMonti-bond. Per le nuove disposizioni Ue in tema di aiuti pubblicialle banche, i Tremonti-bond del 2009 devono essereconvertiti in Monti-bond cancellando il ”periodo digrazia”, che prevedeva di non pagare interessi in caso diincapienza del debitore. Ora, in caso di incapienza, per il2012-13 gli interessi vanno pagati con altri Monti-bond,quindi aumentando il debito in capo alla banca e il creditoin capo al Tesoro, poi con azioni ordinarie Mps emesse aprezzo di mercato.

Gli ulteriori 2 miliardi di Monti-bond servono a portareil patrimonio della banca ai livelli richiesti dall’autorita’bancaria europea (Core Tier 1 al 9%)e ad assorbire le perditesubite dai prodotti finanziari e strutturati.

men/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su