Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Autotrasporto: immatricolazioni autocarri pesanti -28,5% nel 2012

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 14:11

Autotrasporto: immatricolazioni autocarri pesanti -28,5% nel 2012

(ASCA) – Roma, 29 gen – Da gennaio a dicembre 2012 leimmatricolazioni di autocarri pesanti (e cioe’ con portata di16 tonnellate ed oltre) in Italia sono diminuite del 28,5%rispetto all’anno precedente. E’ quanto emerge dai Acearielaborati dal Centro Ricerche Continental Autocarro secondoi quali lo scorso anno le immatricolazioni di autobus epullman sono calate del 30,4% rispetto al 2011.

Il calo italiano e’ superiore rispetto a quello fattoregistrare mediamente nell’Unione Europea (- 9,4%), ed ancherispetto a quello dei maggiori Paesi del continente (inFrancia il calo e’ stato dell’8,5%, in Germania del 9,6%, inSpagna del 20,4% ed in Gran Bretagna dello 0,4%). Per quantoriguarda le immatricolazioni di autobus e pullman, invece, alcalo verificatosi in Italia corrisponde un leggero aumento(+1,4%) registrato mediamente nei Paesi dell’UE. Lasituazione dei singoli Paesi europei appare moltodiversificata: si va dalla pesante diminuzione della Spagna(-38,7%), ad un calo piu’ contenuto in Francia (-10,9%), adun leggero aumento in Germania (+1,9%) ad un aumento moltosostenuto in Gran Bretagna (+31,9%).

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su