Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Assoelettrica: ritardi sviluppo rete un costo per imprese e consumatori

colonna Sinistra
Martedì 29 gennaio 2013 - 16:14

Assoelettrica: ritardi sviluppo rete un costo per imprese e consumatori

(ASCA) – Roma, 29 gen – Nella polemica sulla lentezza dellosviluppo della rete elettrica ”si potra’ discutere su chideve pagare per questo ritardo. Intanto e’ pero’ evidente cheha pagare finora sono stati i consumatori e le stesse impreseelettriche”. Il presidente di Assoelettrica, Chicco Testa,commenta cosi’ il dibattito tra Antitrust e Ternasull’introduzione di un meccanismo sanzionatorio per iritardi nella realizzazione delle infrastrutture ditrasmissione.

”E’ sempre sgradevole entrare in una discussione quandonon si e’ direttamente coinvolti, – commenta Testa – ma lapolemica che si e’ sviluppata negli ultimi giorni tral’Antitrust e Terna richiede un nostro chiarimento.

L’Antitrust dice che Terna e’ in ritardo nel completamentodella rete nazionale di trasmissione dell’energia elettrica eche, quindi, andrebbe in qualche modo penalizzata. Ternareplica dicendo che sta facendo in pieno il proprio dovere eche a premiare o penalizzare e’ l’Autorita’ per l’energia”.

”Da parte nostra, come produttori elettrici – prosegue -non possiamo esimerci dall’osservare che i ritardi accumulatinello sviluppo della rete, ancorche’ attribuibili a causediverse dall’azione di Terna, hanno generato e continuano agenerare costi crescenti che si riflettono nei prezzi finalidell’energia elettrica. Si potra’ discutere su chi devepagare per questo ritardo. Intanto e’ pero’ evidente che hapagare finora sono stati i consumatori e le stesse impreseelettriche”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su