Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa elettrica: crollano le quotazioni in Spagna

colonna Sinistra
Lunedì 28 gennaio 2013 - 08:31

Borsa elettrica: crollano le quotazioni in Spagna

(ASCA) – Roma, 28 gen – Pesante flessione per lecontrattazioni medie dell’energia elettrica scambiate inSpagna. Le quotazioni sono scese, per la seconda settimanaconsecutiva, del 21,69%, dopo il -19,88% rilevato la scorsaottava, attestandosi a quota 39,58 Euro/MWh. In progresso,invece, i volumi scambiati, che hanno riportato una crescitapari al 2,24%, attestandosi a quota 602.731 MWh.

Ottava negativa per le quotazioni medie dell’energiaelettrica all’Epex-Francia. Le contrattazioni hannoevidenziato un decremento pari al 6,74%, attestandosi a quota57,27 Euro/MWh. Moderato incremento, invece, per i volumiscambiati che hanno riportato un aumento pari all’1,62%, conuna media giornaliera pari a 186.145 MWh.

Parziale ribasso per i prezzi medi dell’energia all’APXPower NL che, dopo il +1,80% registrato nella scorsarilevazione, hanno riportato un calo pari allo 0,73%attestandosi a quota 54,84 Euro/MWh. In territorio negativoanche i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione,sono scesi del 3,45% attestandosi a quota 125.059 MWh. Poco mosse le contrattazioni medie dell’energiaall’Epex-Germania che, nell’ottava appena trascorsa, hannoperso lo 0,36%, portandosi a quota 49,19 Euro/MWh. I volumihanno lasciato sul terreno il 2,50%, registrando una mediagiornaliera pari a 601.224 MWh. Sostanzialmente stabili lequotazioni medie dell’energia elettrica scambiate al NordPool. Le contrattazioni hanno evidenziato una diminuzionepari allo 0,27%, dopo il +18,14% rilevato la scorsa ottava,attestandosi a quota 46,44 Euro/MWh. I volumi scambiati,hanno riportato una crescita pari all’1,50%, attestandosi aquota 1.223.255 MWh.

In moderato aumento, invece, i prezzi medi dell’energiascambiati all’APX Power Uk che, dopo il +3,40% registratonella scorsa rilevazione, sono ulteriormente salitidell’1,81% attestandosi a quota 50,97 Euro/MWh. In progressoanche i volumi scambiati che, nel periodo in considerazione,sono aumentati dell’1,23% attestandosi a 15.824 MWh. (a curadi Axia Financial Research – axia@axiaonline.it).

red/did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su