Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps: Grillo, Profumo inadatto perche’ indagato (1 Upd)

colonna Sinistra
Venerdì 25 gennaio 2013 - 10:25

Mps: Grillo, Profumo inadatto perche’ indagato (1 Upd)

(ASCA) – Siena, 25 gen – Botta e risposta tra Beppe Grillo eAlessandro Profumo all’assemblea di Mps.

Intervenendo per primo, in rappresentanza di un socio, Grilloha detto che Profumo e’ ”completamente inadatto a gestirequesta situazione perche’ indagato di frode fiscale”.

Per Grillo, Mps ha ”un buco di 14 miliardi e la primacosa che Profumo doveva fare e’ aprire un’inchiesta”.

Secondo il leader del Movimento 5 Stelle, inoltre, che”3,9 miliardi siano messi dal popolo italiano e’ una dellepiu’ grandi ingiustizie”.

Alle cifre di Grillo ha replicato Profumo: ”Poi – hadetto rivolto a Grillo – mi dira’ dove ha trovato un buco di14 miliardi, noi non abbiamo questo buco”.

”Questa era la banca dei senesi, una banca florida – hadetto ancora Grillo nel suo intervento – poi nel 1995 e’entrato un partito con una Fondazione” e i ”soliti squali”e ”per dare dividendi e’ stata disintegrata una delle piu’belle banche, e’ stata spolpata una azienda che prima dellaprivatizzazione aveva un valore di 20 mld e ora siamo sotto idue. Io ho perso 30 euro, che a Genova sono importanti”, haironizzato.

Alla fine dell’intervento di Grillo dall’assemblea si sonolevati molti applausi.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su