Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Agnelli: John Elkann, mio nonno sarebbe stato contento per Fiat-Chrysler

colonna Sinistra
Giovedì 24 gennaio 2013 - 15:01

Agnelli: John Elkann, mio nonno sarebbe stato contento per Fiat-Chrysler

(ASCA) – Torino, 24 gen – L’Avvocato avrebbe sostenutopienamente l’operazione Usa della fiat. E’ quanto haosservato John Elkann, presidente di Fiat, a margine dellacommemorazione dei dieci anni dalla morte di GiovanniAgnelli. ”Lui sarebbe stato molto contento” della fusionetra Fiat e Chrysler ”e di come oggi” queste due societa’rappresentino ”uno dei grandi gruppi automobilistici”, hadetto Elkann, aggiungendo che ”sicuramente” si e’ avveratoil suo sogno imprenditoriale di vedere il successo delLingotto sul mercato nordamericano.

”Mio nonno ha sempre detto che voleva che la Fiat facesseparte di un grande gruppo. Ha provato varie volte, 3 volte :con Ford, Chrysler e Gm e noi ci siamo riusciti. Sono sicuroche sarebbe molto orgoglioso”. ”Anche a Torino ci siamo. Laprossima settimana terreno il Cda qui e presenteremol’investimento di Grugliasco. E’ una conferma che le nostreradici sono qui”, ha concluso Elkann.

eg/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su