Header Top
Logo
Domenica 23 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Esodati: Confesercenti, oltre al danno anche la beffa sui numeri

colonna Sinistra
Mercoledì 23 gennaio 2013 - 16:19

Esodati: Confesercenti, oltre al danno anche la beffa sui numeri

(ASCA) – Roma, 23 gen – ”Al danno si aggiunge la beffa. Alnumero preoccupante di persone che rischiano di restare senzalavoro e senza pensione, si aggiungono le affermazioni di unministro che dice di ignorare l’esistenza di altri 150milaesodati”. E’ quanto afferma Massimo Vivoli, vice presidentevicario della Confesercenti e presidente della Fipac,l’organizzazione dei pensionati della confederazione.

”Aumenta il numero dei poveri e molti di questi sonopensionati che non riescono piu’ a sopravvivere, aumenta ilnumero degli esodati, aumenta il numero dei disoccupati -sottolinea Vivoli – e di fronte ad un quadro cosi’ drammaticoci tocca anche assistere a questo rimpallare di numeri, comese non si trattasse di persone, da parte di chi non e’ deltutto estraneo al percorso che a questi numeri ha portato”.

”In attesa di un Governo che sia in grado di mettere incampo le misure necessarie a recuperare questa drammaticasituazione – conclude Vivoli – ci auguriamo che, soprattuttocon la campagna elettorale in corso, i problemi reali nondebbano essere soltanto oggetto di scoop giornalistici o distrumentalizzazioni promozionali. La sofferenza di milioni dipersone, anziani in testa, e’ un fatto, non un numero”.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su