Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti: Assopetroli, subito sterilizzazione Iva poi taglio accise

colonna Sinistra
Mercoledì 23 gennaio 2013 - 14:50

Carburanti: Assopetroli, subito sterilizzazione Iva poi taglio accise

(ASCA) – Roma, 23 gen – ”Che il costo dei carburanti siastato il vero freno dell’economia e dello sviluppo del paesein particolare negli ultimi 18 mesi e’ un fatto acclarato ele analisi di oggi della Coldiretti ne sono l’ennesimaconferma” lo afferma in una nota Franco Ferrari Aggradipresidente di Assopetroli Assoenergia, l’associazionenazionale delle imprese del commercio dei carburanti e deiprodotti energetici.

”Negli ultimi mesi – prosegue – tutte le forze politichehanno parlato di riduzione del costo dei carburanti ma senzaattuare nel concreto almeno i meccanismi di sterilizzazionedell’Iva gia’ previsti dal 2008, perche’? Ora , con un costodei carburanti che sale, in rapporto alle quotazioniinternazionali del petrolio, e con le vendite di carburanteche sono crollate nel solo 2012 del 10,5% appare chiaro cheil prossimo governo non potra’ dormire sugli allori ma dovra’inserire sin da subito nella sua agenda le misure per unasensibile riduzione delle accise che gravano sulla benzina esui prodotti energetici perche’ solo in tale modo e’possibile contenere il costo del carburante alla pompa. Imargini per diminuire la tassazione sui carburanti ci sonovisto che in Italia tra accise e IVA si supera il 60% delprezzo finale”. ”Assopetroli – ricorda Ferrari Aggradi – da tempopropone, inascoltata dalla politica, di allineare il pesofiscale che grava sui carburanti alla media del resto dellaUE. Queste sono proposte concrete che darebbero respiro allamobilita’ del paese che invece si sta fermando e che ancoranon abbiamo letto nei programmi delle forze politiche chesono in campagna elettorale”. com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su