Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Telecom: ruolo regioni fondamentale per realizzare Agenda Digitale

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 14:00

Telecom: ruolo regioni fondamentale per realizzare Agenda Digitale

(ASCA) – Roma, 22 gen – Promuovere la culturadell’innovazione digitale nel Paese e favorire larealizzazione dell’Agenda Digitale nazionale riconoscendo ilruolo fondamentale delle Regioni come cerniera tra unaprogrammazione che nasce dal basso, sulla base delle esigenzee delle caratteristiche del territorio, e i progettinazionali e comunitari. Per questo motivo, Telecom Italia harealizzato ”Italia connessa – Agende Digitali Regionali”,una fotografia del livello digitale delle regioni italianeche raccoglie i piu’ significativi indicatori sulle dotazioniinfrastrutturali, sulla disponibilita’ e sull’uso dei servizidigitali da parte di cittadini, imprese e pubblicheamministrazioni confrontandoli tra di loro e con gliobiettivi europei e italiani.

Si tratta di un contributo che puo’ essere utile alleamministrazioni regionali come base di partenza per un vero eproprio ”Check Up Digitale” finalizzato a confrontarsi conaltri territori italiani ed europei, ad analizzare ilpercorso di allineamento agli obiettivi indicati dalle AgendeDigitali nazionali e comunitarie, a verificare ladisponibilita’ di finanziamenti ed a rimodulare i piani disviluppo digitale regionali.

Gran parte degli obiettivi fissati dall’Agenda Digitalesono, infatti, raggiungibili solo attraverso il contributofattivo degli enti territoriali, vicini alle esigenze deicittadini e delle imprese e in grado di comprendere piu’facilmente, sulla base delle caratteristiche del proprioterritorio, le difficolta’ da superare e le azioni migliorida adottare.

L’Agenda Digitale Italia con il Decreto Crescita 2.0 ponea tutti gli attori presenti sul mercato delle sfideimportanti da raccogliere per cercare di attuare e recuperarei gap digitali piu’ rilevanti accumulati nel Paese in terminidi cultura informatica, uso della rete, automazione deiservizi pubblici, investimenti delle imprese in ICT,diffusione dei servizi digitali, oltre al superamento deldigital divide infrastrutturale nelle cosiddette aree afallimento di mercato.

Il documento sara’ inviato ai governatori di tutte leRegioni ed i suoi contenuti sono stati illustrati oggi aBologna da Oscar Cicchetti, Direttore Strategy di TelecomItalia, in occasione del convegno ”Agende Digitali, unasfida per le regioni”, organizzato dalla Regione EmiliaRomagna in collaborazione con Lepida. ”Telecom Italia vuolecontribuire in modo concreto ad accelerare il processo didigitalizzazione del Paese, coerentemente con gli obiettiviindicati dall’Agenda Digitale – dichiara Oscar Cicchetti -siamo convinti che ciascuna Regione debba costruire lapropria Agenda Digitale, partendo dalla piena consapevolezzadelle proprie eccellenze e dei propri ritardi. ”ItaliaConnessa” fornisce un quadro di riferimento e Telecom Italiaintende proporsi alle Regioni come un partner credibile perlo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi”.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su