Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Occupazione: Ilo, nel 2012 sono 200 mln i senza lavoro

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 12:33

Occupazione: Ilo, nel 2012 sono 200 mln i senza lavoro

(ASCA) – Roma, 22 gen – L’esercito dei disoccupati continua agonfiarsi e nell’anno da poco alle spalle ha raggiunto i 200milioni di persone nel mondo con la prospettiva di crescereancora nei prossimi anni. Il rapporto elaborato dall’Ilo(l’organizzazione del lavoro delle Nazioni Unite) fotografauna situazione occupazionale drammatica e con prospettiveancora nere. Nonostante la previsione di un rimbalzodell’economia nel 2013 e 2014 i dosoccupati continueranno acrescere e raggiungeranno i 203 milioni nell’anno in corso ei 206 milioni l’anno prossimo. In questo scenario negativo la situazione dei giovani e’ancor piu’ preoccupante. Nel mondo sono quasi 74 milioni igiovani senza lavoro con un tasso del 12,6%. ”I giovani sonoi piu’ colpiti dalla crisi” scrive l’Ilo nel rapporto. Iltasso dei senza lavoro continuera’ a crescere nei prossimifino a sfiorare il 13% nel 2017. Il 35% dei giovanidisoccupati e’ senza lavoro da oltre sei mesi rispetto al28,5% del 2007. Il rapporto evidenzia la situazioneparticolarmente difficile in Europa dove quasi il 13% deigiovani non lavora e non studia, rispetto all’11% del priodopre-crisi. Nonostante il miglioramento atteso dell’economia, ”iltasso di crescita a livello globale non sara’ abbastanzarobusto per ridurre il tasso di disoccupati”. L’Ilo stimainfatti che il tasso di disoccupazione restera’ al 6% fino al2017, molto vicino al picco raggiunto nel 2009 mentre iltotale dei senza lavoro salira’ fino a suprare i 210 milioninel 2017.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su