Header Top
Logo
Lunedì 1 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fiat: Tribunale, legittima mobilita’ per 19. Fismic, responsabiita’ Fiom

colonna Sinistra
Martedì 22 gennaio 2013 - 15:03

Fiat: Tribunale, legittima mobilita’ per 19. Fismic, responsabiita’ Fiom

(ASCA) – Torino, 22 gen – Il Tribunale di Roma ha respinto ilricorso della Fiom contro la messa in mobilita’ di 19dipendenti dello stabilimento di Pomigliano conseguenteall’obbligo di assumere i primi 19 iscritti alla Fiomstabilito da un altro tribunale. ”Le sentenze dei Tribunali vanno rispettate – commenta ilSegretario Generale della Fismic, Roberto Di Maulo – diconseguenza, e’ legittima la decisione della Fiat diprocedere alla mobilita’ di 19 operai dello stabilimento Fipdi Pomigliano”.

”A questo punto – prosegue Di Maulo – dopo il verbale dimancato accordo sottoscritto dalle parti lunedi’ alla RegioneCampania, la decisione di procedere spetta alla Fiat. Icriteri individuati in quel verbale, di cui il sindacato hapreso atto, sono quelli previsti dalla legge 223 e, diconseguenza, c’e’ il rischio che la politica dei ricorsilegali, attuata dalla Fiom, faccia passare i 19 lavoratoridallo status di cassintegrati a quello molto piu’penalizzante di licenziati senza nessuna possibilita’ diusufruire degli ammortizzatori sociali”.

”Per quanto riguarda la Fiom come organizzazione -conclude il leader Fismic – e’ il caso di dire che chi seminavento raccoglie tempesta. Ma per i 19 che saranno messi inmobilita’ senza ammortizzatori sociali, la Fismic continua achiedere che vengano protetti da una tutela a reddito, chenon vengano abbandonati”.

com/eg

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su