Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gas: Clini, entro meta’ febbraio fine istruttoria per Trieste

colonna Sinistra
Lunedì 21 gennaio 2013 - 13:29

Gas: Clini, entro meta’ febbraio fine istruttoria per Trieste

(ASCA) – Venezia, 21 gen – ”Oggi pomeriggio raccogliero’ leosservazioni dell’Autorita’ portuale, delle amministrazionilocali e della Regione, per poter poi concludere entro meta’febbraio questa ulteriore fase dell’istruttoria”. Cosi’ ilministro dell’ambiente, Corrado Clini, sul rigassificatore diTrieste, che sta incrociando tutta una serie di parerinegativi, dal Comune alla Regione, passando per la Provinciae in particolare l’Autorita’ Portuale. Alle 17, in Prefetturaa Trieste Clini fara’ il punto della situazione.

”Abbiamo riaperto la procedura per la valutazione diimpatto ambientale del progetto di rigassificatore nel portodi Trieste, sulle base delle informazioni dell’Autorita’portuale che ha rilevato che l’eventuale realizzazionedell’impianto avrebbe determinato una drastica riduzionedelle attivita’ e avrebbe limitato lo sviluppo dello scalomarittimo confermando per altro una posizione che era stataespressa, anche se in maniera non precisa gia’ nel maggio2009 quando era stato approvato il piano regolatore del porto- ha dichiarato Clini, a margine di un incontro a Venezia -.

E’ assolutamente ovvio, che nel rispetto della direttivaeuropea, e delle leggi nazionali che la Via che in qualsiasiinsediamento produttivo non possa prescindere dal contesto incui l’insediamento stesso viene realizzato. E non possaprescindere dalla valutazione delle relazioni tra il progettoche viene esaminato e il contesto industriale nel quale sicolloca. Per cui era mio dovere riaprire questa procedura”.

fdm/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su