Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bankitalia: pil ‘debole’ anche nel primo trimestre 2013

colonna Sinistra
Venerdì 18 gennaio 2013 - 13:03

Bankitalia: pil ‘debole’ anche nel primo trimestre 2013

(ASCA) – Roma, 18 gen – ”In Italia la fase ciclica restadebole anche nei mesi iniziali del 2013”. Lo dice la Bancad’Italia nel Bollettino Economico diffuso oggi, secondo cui,”il miglioramento dei mercati del debito sovrano si e’riflesso positivamente sulle condizioni monetarie efinanziarie nei paesi interessati dalle tensioni”.

Persistono tuttavia – si legge nel ‘Bollettino’ – divari neitassi bancari attivi, che riflettono sia i ritardi con cui levariazioni delle quotazioni dei titoli di Stato sitrasmettono alle condizioni del mercato del credito, sial’effetto dello sfavorevole quadro congiunturale sul meritodi credito della clientela bancaria. In particolare -prosegue il ‘Bollettino’ – ”In Italia e in Spagna il costomedio di finanziamento di famiglie, imprese e intermediarifinanziari in ottobre era ancora superiore di circa 110 puntibase a quello osservato nei paesi dell’area meno colpitidalla crisi”.

Inoltre, nel nostro paese la domanda interna non ha ancoraraggiunto un punto di svolta. ”Secondo gli indicatoricongiunturali la dinamica del pil e’ stata negativa anche nelquarto trimestre del 2012 e rimarrebbe debole in quello incorso”, spiega il ‘Bollettino’. ”Sono tuttavia emersi lievisegnali di stabilizzazione”, aggiunge la Banca d’Italia; ”sie’ arrestata la prolungata fase di deterioramento dei giudizidelle imprese sulle prospettive dell’economia”.

ram

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su