Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Moda: alla Braccialini intesa con sindacati per contratti solidarieta’

colonna Sinistra
Giovedì 17 gennaio 2013 - 16:45

Moda: alla Braccialini intesa con sindacati per contratti solidarieta’

(ASCA) – Firenze, 17 gen – Siglato l’accordo per i contrattidi solidarieta’ alla Braccialini. Lo comunica la societa’ dipelletteria fiorentina, che chiudera’ il bilancio 2012 con unfatturato poco sotto gli 80 milioni, in linea con il 2011.

Il 21 gennaio, spiega una nota di Braccialini, entrera’ invigore il contratto di solidarieta’ difensiva applicata atutti i lavoratori per 12 mesi. Entro novembre 2013 le partisi incontreranno nuovamente per valutare l’andamento el’eventuale proseguo della solidarieta’ o accesso ad altriammortizzatori sociali.

Al termine degli ammortizzatori sociali i lavoratori (oggi29, rispetto ai 77 annunciati inizialmente) che non sisaranno ricollocati all’esterno o non saranno riassorbiti inaltri reparti dell’azienda, ne’ avranno fatto scelte divolontarieta’ avranno a disposizione la mobilita’. A questoproposito, saranno implementati percorsi di riqualificazioneprofessionale organizzati da Confindustria o enti localiquali Regione e Provincia.

”In questo modo, oltre a tutelare al meglio i nostrilavoratori, porteremo a termine una riorganizzazione internacompleta ed efficiente che portera’ ulteriore sviluppo edinvestimenti per rispettare gli importanti obiettivi che cisiamo dati – commenta Riccardo Braccialini, amministratoredelegato della societa’ -. E’ un momento propizio perspingere sull’acceleratore”.

La riorganizzazione dell’organico e’ essenzialmente unaconseguenza dell’esternalizzazione della logistica (magazzinidi spedizione prodotti), che passera’ ad una societa’esterna, in modo da ridurre i costi di struttura e liberareingenti risorse sullo sviluppo prodotto e nuovi puntivendita monomarca.

”La scelta di affidare le spedizioni ad societa’ esternae’ stata una scelta obbligata dal mercato dato che oramaitutti i nostri concorrenti si sono mossi in tal senso”,spiega Riccardo Braccialini. Riguardo invece alla sede diScandicci, ”questa e’ in corso di ampliamento con una nuovaunita’ dedicata alla merce piu’ strategica”.

Il gruppo Braccialini vende in oltre 60 paesi con tutti isuoi marchi: Braccialini, Tua by Braccialini, Gherardini,Francesco Biasia e Vivienne Westwood. Solo il brandBraccialini conta quasi 60 vetrine monomarca nel mondo (fracui 22 in Cina e 12 in Russia).

afe/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su