Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Made in: Confindustria, bene Parmalento Ue su etichettatura d’origine

colonna Sinistra
Giovedì 17 gennaio 2013 - 19:32

Made in: Confindustria, bene Parmalento Ue su etichettatura d’origine

(ASCA) – Roma, 17 gen – ”Oggi il Parlamento europeo haapprovato a larghissima maggioranza una risoluzione sul madein, la proposta di Regolamento per l’etichettatura d’origineobbligatoria su alcuni prodotti importati nella Ue, che laCommissione europea, nell’ottobre scorso, aveva annunciato divolere ritirare”. Lo rende noto, in un comunicato,Confindustria precisando che ”il Parlamento, che in passatopiu’ volte si era gia’ espresso a favore di una rapidaapprovazione del Regolamento, chiede alla Commissione diriconsiderare la propria decisione in modo da porre imprese econsumatori su un piano di parita’ rispetto ai competitor deipaesi extra-europei”.

Per la confederazione degli industriali ”questainiziativa del Parlamento rimette con forza all’attenzionedella Ue il tema del made in, riaprendo una partitaimportante per garantire condizioni di parita’ con i partnercommerciali dell’Ue che hanno schemi di etichettaturad’origine obbligatoria e di tutela dell’interesse deiconsumatori”.

”Ora – dichiara Lisa Ferrarini, Presidente del Comitatotecnico per la tutela del Made In e lotta alla contraffazionedi Confindustria – ci auguriamo che la Commissione porti atermine con determinazione l’iter del provvedimento, al finedi recepire le esigenze delle imprese che da tempo attendonouna risposta di fondamentale importanza per molti settoriindustriali, tanto a livello nazionale quanto a livelloeuropeo”.

red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su