Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Tajani, basta chiedere sacrifici senza dare speranze

colonna Sinistra
Giovedì 17 gennaio 2013 - 12:41

Crisi: Tajani, basta chiedere sacrifici senza dare speranze

(ASCA) – Roma, 17 gen – ”Non si puo’ continuare a chiederesacrifici senza dare speranze. Pensare di uscire dalla crisicol solo consolidamento fiscale, nel mezzo di unadesertificazione produttiva, e’ una pericolosa illusione”. Aspiegarlo e’ stato il vicepresidente della Commissioneeuropea, Antonio Tajani, che questa mattina e’ intervenuto aun convegno sugli investimenti infrastrutturali della nuovapolitica di coesione. Tajani ha spiegato che ”l’aumentodelle tasse e’ controproducente in quanto scoraggiaulteriormente investimenti e lavoro, finendo per peggiorare iconti. Serve invece – ha aggiunto – proseguire sulla via diriforme e investimenti selettivi per rendere l’Europa unluogo piu’ favorevole per chi vuole fare impresa. Con taglimirati alla spesa e riduzione del perimetro occupato dalleamministrazioni pubbliche e aumento dello spazioall’iniziativa privata”. Tajani ha invitato tutti ad ”agireprima che sia tardi” perche’ ”il protrarsi della recessionesta creando una situazione socialmente insostenibile, concrescenti difficolta’ nel far condividere il progetto europeoalle opinioni pubbliche”.

rus/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su