Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Viola (Mps), ottimista su spread ma c’e’ incognita elezioni

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 13:13

Crisi: Viola (Mps), ottimista su spread ma c’e’ incognita elezioni

(ASCA) – Milano, 16 gen – Nella dinamica dello spread ”almomento sembrano esserci piu’ fattori positivi chenegativi”, e percio’ ”sono moderatamente ottimista sullatendenza a medio termine” anche se ”c’e’ l’incognita delleelezioni politiche”. Cosi’ l’a.d. di Mps, Fabrizio Viola, hafatto il punto sulle prospettive dello spread alla luce deirecenti ribassi.

Per Viola, che ha parlato al termine del comitatoesecutivo dell’Abi, ”un conto e’ l’auspicio, un conto e’ laprevisione. L’auspicio e’ evidentemente che continui ascendere”, mentre ”fare una previsione e’ piu’ difficileperche’ ci sono diverse variabili che incidono sulla dinamicadello spread”. La speranza di Viola e’ che ”qualunquegoverno venga formato dopo le elezioni, continui nel processodi risanamento in corso”. Nessun commento, infine,sull’eventualita’ di Silvio Berlusconi al ministerodell’Economia: ”E’ difficile fare delle valutazioni”, hadetto Viola precisando che ”il mercato e’ fatto di diversisoggetti che ragionano ognuno con la propria testa”.

fcz/sam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su