Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Conti pubblici: Aiaf, nuovo governo ereditera’ ”tesoretto” da 4 mld

colonna Sinistra
Mercoledì 16 gennaio 2013 - 13:56

Conti pubblici: Aiaf, nuovo governo ereditera’ ”tesoretto” da 4 mld

(ASCA) – Roma, 16 gen – I conti pubblici dell’Italia sono”in netto miglioramento e si profila un ”tesoretto’ di 4miliardi di euro per il nuovo governo”, lo spiega unrapporto dell’Aiaf, l’Associazione italiana degli analistifinanziari.

La riduzione dei tassi medi sul debito pubblico, lascadenza considerata e’ 7 anni e corrisponde alla vitaresidua del debito tricolore, potrebbe consentire una manovradi alleggerimento dell’Irpef sui redditi medio-bassi.

Il rendimento del debito pubblico italiano a 7 anni, ”e’tornato ai livelli del 2010, cioe’ del periodo di iniziodella crisi europea e ben al di sotto dell’avvio dellepressioni sull’Italia”, scrive l’Aiaf.

”Una completa normalizzazione dei tassi ai livelliprecedenti la crisi di fine 2010 consentirebbe dunque aregime una riduzione dell’Irpef di circa 1,5 puntipercentuali per i primi due scaglioni di reddito”, spiega ilrapporto.

red/men

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su