Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Media: Ces, tv protagonista del 2013. Clinton, colmare le divisioni

colonna Sinistra
Sabato 12 gennaio 2013 - 12:04

Media: Ces, tv protagonista del 2013. Clinton, colmare le divisioni

(ASCA) – Roma, 12 gen – I televisori sono i protagonisti del2013. E’ quanto emerge dal CES (Consumer Electronics Show) diLas Vegas, la fiera dell’elettronica dove le piu’ grandiaziende mostrano gli ultimissimi prodotti e i prototipi checambieranno il nostro modo di rapportarci all’hi-tech, tuttetranne Microsoft e Apple. Dagli orologi alle auto, nellacitta’ del Nevada, tutti mostrano i muscoli attirandofotografi, giornalisti, blogger e fan-boy, che non aspettanoaltro che l’ultima novita’ tecnologica. Anche l’ex presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, e’salito sul palco di Las Vegas per ribadire l’importanza dellenuove tecnologie capaci di migliorare la nostra societa’ eridurre le diversita’: ”Vi chiedo di pensare a come questidispositivi possono colmare le residue divisioni cheminacciano il progresso”, ha dichiarato Clinton. Ne da’notizia la newsletter MediaDuemila.

Mentre Sony si e’ concentrata sui dispositivi portatili daSamsung, Panasonic e LG arrivano le novita’ piu’ importanti,queste aziende hanno mostrato, insieme a Toshiba e Sharp, latecnologia 4K – anche detta Ultra HD: esatto contrario deglistandard precedenti 720p e 1080p, che si basano sullarisoluzione verticale, il 4K prende il nome dal conto deipixel orizzontali, i quali equivalgono a circa quattromilaunita’, concedendo una risoluzione che risulta il doppio diquella verticale a 1080 pixel. Poco presente e pocopubblicizzato il 3D, come ha riportato il magazine online TheVerge, ha dato spazio all’OLED, gli schermi flessibili cheavvolgono lo spettatore e che permettono un’ottimavisualizzazione da tutte le angolazioni.

Altre novita’ in questo settore sono il riconoscimentovocale, sempre Samsung, e la penna che scrive direttamentesullo schermo del Tv di Panasonic.

Tra gli stand non sono mancati smartphone e tablet. Conschermi sempre piu’ ampi e sempre piu’ sottili, e’ ormaidifficile marcare la differenza tra i telefonini e letavolette elettroniche: tanti nuovi modelli, che arrivanoanche dalla Cina con la Zte che cerchera’ nel corso dell’annodi farsi spazio nel mercato occidentale presentato i suoiultimi prodotti, che non hanno nulla da invidiare ai modellipresentati da Sony (come l’Xperia Z), Lenovo o Samsung.

Quest’ultima ha colto l’occasione del CES per presentare igia’ famosi schermi flessibili: i prototipi, che integrano ilsistema operativo Windows, e che sono molto piu’ chemaneggevoli. Ubunt e sempre Samsung hanno poi presentato ilprototipo che integra il sistema operativo open source e chepromette grandi prestazioni ma che sara’ venduto soltanto apartire dal 2014. Nel settore tablet, Panasonic ha stupitotutti presentato il progetto di un modello da 20 pollici contecnologia da 4K: un vero ibrido di cui molti si sono chiestil’utilita’ ma che ha attirato sicuramente l’attenzione,soprattuto perche’, come riportato dall’ultima ricerca dellaNPD DisplayResearch, i tablet nel 2013 sorpasseranno l’usodei notebook e dunque come puo’ un prodotto con le dimensionicosi’ elevate essere davvero utile ai consumatori? Tra igadget piu’ gettonati a Las Vegas ci sono stati sicuramentele fotocamere X100 e X20 Fujifilms che, con un design vintagee grandi prestazioni, offrono un’ottima combinazione trapassato e futuro, poi ancora, l’orologio Pebble che e’ capacedi connettersi al proprio smartphone mostrando chiamate emessaggi ma anche sveglie, promemoria e informazioni caricatetramite il cloud. http://www.mediaduemila.it/?p=11748.

m2/dab/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su