Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Coldiretti, su 2013 alto spread pessimismo tra Italia e Ue

colonna Sinistra
Sabato 12 gennaio 2013 - 18:06

Crisi: Coldiretti, su 2013 alto spread pessimismo tra Italia e Ue

(ASCA) – Roma, 12 gen – ”Il 34% dei cittadini europei pensadi veder ridotto il proprio potere di acquisto nel 2013 ma lapercentuale sale al 48% tra gli italiani dei quali solo l’8%pensa che la propria capacita’ di spesa migliorera’ (controil 19% degli europei). E’ quanto emerge da una analisi dellaColdiretti sull’andamento del potere di acquisto previstodalla Deloitte per il 2013 che evidenzia il permanere unospread di fiducia tra Italia ed Europa sul futuro economico.

Per quanto riguarda le previsioni di allocazione della spesadei consumatori italiani nel 2013, il 74% degli intervistatiper il 2013 – sottolinea la Coldiretti – dichiara infatti divoler tagliare i prodotti di abbigliamento, il 72% leattivita’ di divertimento, il 71% la tecnologia e il 66% perle vacanze mentre solo il 51% e’ disposto a ridurre qualchespesa alimentare o per la salute (49%). L’ottimismo deglianalisti economici con la discesa dello spread dei tassi nonsembra -secondo Coldiretti – trovare riscontro nelle famiglieitaliane che prevedono un forte ridimensionamento deiconsumi. Una evidente dimostrazione che i risultati ottenutisul piano finanziario devono essere accompagnati – concludela Coldiretti – da interventi per aumentare il redditodisponibile soprattutto nelle fasce piu’ deboli dellapopolazione per rompere la spirale negativa e sostenere laripresa dell’economia.

com/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su