Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Kme: riorganizzazione con 275 esuberi, propone Cig a zero ore

colonna Sinistra
Venerdì 11 gennaio 2013 - 15:30

Kme: riorganizzazione con 275 esuberi, propone Cig a zero ore

(ASCA) – Firenze, 11 gen – Il Gruppo Kme stima un esubero di275 persone e propone, per gestirli, la Cassa integrazione azero ore. Il piano e’ stato presentato oggi ai sindacati ede’ dovuto, spiega una nota, alla ”pesante situazioneeconomica e di mercato, senza che ad oggi vi siano segnali diinversione di tendenza”.

Per quanto riguarda le attivita’ italiane, Kme prevede lafermata di uno dei cinque forni fusori nello stabilimento diFornaci di Barga (Lucca) massimizzando al contempo l’utilizzodel nuovo forno per la raffinazione del rame, appenainstallato nello stesso sito. E’ stata poi decisa la fermatadell’officina meccanica Lime di Campo Tizzoro (Pt), da tempopriva di commesse. A causa di queste azioni e del calo”ormai strutturale” dei volumi (-43% negli ultimi otto annie -7% nel 2012 nei confronti del 2011) e’ necessaria una”razionalizzazione dell’organico”.

La societa’ prevede quindi un esubero di 275 persone (95nel sito di Serravalle Scrivia, 142 nel sito di Fornaci diBarga, e 38 presso le officine Lime di Pistoia). Pergestirli, Kme auspica che ”attraverso una trattativa, sipossano trovare delle soluzioni ad impatto socialesostenibile, quali la cassa integrazione a zero ore”. Talisoluzioni, pero’, precisa Kme, ”dovranno anche essererisolutive ed adeguate ad assicurare un futuro all’azienda”.

L’azienda, conclude la nota, confida nella ”consapevolezzadella situazione e nel senso di responsabilita”’ deisindacati.

afe/sam/rl

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su