Header Top
Logo
Venerdì 28 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Radio 24: Fnsi, solidarieta’ da comm. lavoro autonomo a collaboratori

colonna Sinistra
Giovedì 10 gennaio 2013 - 18:11

Radio 24: Fnsi, solidarieta’ da comm. lavoro autonomo a collaboratori

(ASCA) – Roma, 10 gen – ”C’e’ anche il taglio di tutte lecollaborazioni fra le motivazioni della sfiducia al direttoredi Radio 24 Fabio Tamburini ed al vice-Direttore, SebastianoBarisoni, proposta dal Comitato di redazione e votata, amaggiorana, dall’assemblea dei redattori e comunicata, ieripomeriggio, dallo stesso Comitato di redazione dell’emittenteradiofonica. Scelta che il Cdr riferisce essere avvenuta”alla luce di alcune decisioni che hanno visto premiare solouna piccola parte della redazione e hanno portato al tagliodi tutti i collaboratori”. La Commissione Lavoro Autonomodella FNSI apprezza la sensibilita’ del Cdr di Radio 24,sostenuta dalla redazione, che ha voluto segnalare, confermezza, anche il taglio delle collaborazioni tra lemotivazioni del crescente disagio vissuto dai colleghi dellatestata da tre anni a questa parte.

Per la Commissione Lavoro Autonomo della FNSI quella delCdr di Radio 24 e’ una presa di posizione significativa, ilriconoscimento del ruolo e della presenza non secondaria deicollaboratori nelle realta’ editoriali e, dunque, del lorodiritto a essere tutelati rispetto alle politiche aziendali.

I collaboratori esterni non possono essere considerati unavariabile sempre sacrificabile.

La Commissione Lavoro Autonomo della FNSI cogliel’occasione per ribadire l’importanza dello spirito disolidarieta’ e collaborazione fra i Comitati di redazione edi collaboratori esterni che prestano il proprio lavoro spessosenza tutele e diritti e invita, pertanto, i colleghilavoratori autonomi ed i Cdr ad alimentare il dialogo e ilconfronto reciproco per difendere la qualita’ e la dignita’del lavoro che sono sancite dalla Costituzione dellaRepubblica e ribadite anche dalla piu’ recente normativa delsettore giornalistico con l’approvazione della leggesull’equo compenso.

La Commissione Lavoro Autonomo della FNSI, auspicando, nelcaso specifico, che le collaborazioni soppresse di Radio 24possano essere ripristinate, afferma ancora una volta lanecessita’ che nelle trattative si tenga sempre conto anchedei giornalisti non tutelati da un contratto di lavoro dadipendente”.

red/red

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su