Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Draghi: troppo presto per cantare vittoria. Non e’ tempo di relax

colonna Sinistra
Giovedì 10 gennaio 2013 - 15:35

Draghi: troppo presto per cantare vittoria. Non e’ tempo di relax

(ASCA) – Roma, 10 gen – ”Ci sono significativi progressi intutti i paesi dell’Eurozona. Dal lato del consolidamento deiconti pubblici, dal lato delle partite correnti, dal lato delrecupero della competitivita’, dal lato del costo del lavoro.

La maggiore stabilizzazione non e’ solo il frutto dell’avermesso in piedi l’Omt (il programma di acquisto dei titoli distato da parte della Bce per i paesi che chiedesserel’assistenza del fondo salva stati, ndr) ma anche deiprogressi ottenuti a livello di stati nazionali. Le cosevanno meglio ma non possiamo compiacerci e’ troppo presto percantare vittoria e dunque non possiamo rilassarci”, cosi’Mario Draghi, presidente della Bce, nel corso dellaconferenza stampa.

men/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su