Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Juncker, non scontata ratifica Benelux del fiscal compact

colonna Sinistra
Giovedì 10 gennaio 2013 - 11:35

Crisi: Juncker, non scontata ratifica Benelux del fiscal compact

(ASCA) – Bruxelles, 10 gen – ”Il patto di bilancio (fiscalcompact) e’ entrato in vigore, ma restano ancora alcuni paesi- Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo – che devono ratificarlo,e queste ratifiche non sono certe”. Ad ogni modo,l’eventuale mancata ratifica da parte di questi tre paesi”non modifica nulla”. Lo afferma il presidentedell’Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, in audizione incommissione Problemi economici del Parlamento europeo.

Approvato a venticinque (non l’hanno firmato Gran Bretagnae Repubblica ceca, il patto per la disciplina di bilancio e’entrato in vigore l’1 gennaio. A oggi l’hanno ratificatoAustria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia,Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Portogallo,Romania, Slovenia e Spagna.

bne/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su