Header Top
Logo
Giovedì 27 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Conti pubblici: Istat, entrate salgono al 44,8% Pil nei 9 mesi

colonna Sinistra
Mercoledì 9 gennaio 2013 - 10:10

Conti pubblici: Istat, entrate salgono al 44,8% Pil nei 9 mesi

(ASCA) – Roma, 9 gen – Robusto aumento delle entrate nellecasse dello Stato nel corso del 2012. L’Istat indica che neiprimi nove mesi del 2012, l’incidenza delle entrate totalisul Pil e’ stata pari al 44,8%, con un incremento di 1,6punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del2011. Nel solo terzo trimestre le entrate totali sonoaumentate in termini tendenziali del 3,4%, mentre la loroincidenza sul Pil e’ stata del 45,7%, in marcato aumentorispetto al 43,5% del corrispondente trimestre del 2011. Leentrate correnti hanno registrato nel terzo trimestre unaumento tendenziale del 3,6%, per effetto di un incrementodel 3,4% delle imposte dirette, del 6,9% delle imposteindirette (influenzate positivamente dal gettito dell’IMU edalla crescita delle accise) e del 6,7% delle altre entratecorrenti. Sono, invece, risultati in diminuzione i contributisociali (-0,3%). Nel terzo trimestre le entrate in contocapitale sono diminuite del 15,4%.

did/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su