Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Istat, disoccupato 1 giovane su 10. Il 37% riguarda gli attivi

colonna Sinistra
Martedì 8 gennaio 2013 - 12:48

Lavoro: Istat, disoccupato 1 giovane su 10. Il 37% riguarda gli attivi

(ASCA) – Roma, 8 gen – ”Non e’ corretto affermare ‘piu’ diun giovane su tre e’ disoccupato”’. E’ quanto torna aprecisare l’Istat, dopo i dati diffusi questa mattina,spiegando che ”in base agli standard internazionali, iltasso di disoccupazione e’ definito come il rapporto tra idisoccupati e le forze di lavoro (ovvero gli attivi, i qualicomprendono gli occupati e i disoccupati). Se, dunque, ungiovane e’ studente e non cerca attivamente un lavoro non e’considerato tra le forze di lavoro, ma tra gli inattivi”.

”Per quanto riguarda il dato sulla disoccupazionegiovanile diffuso oggi e relativo al mese di novembre 2012 -prosegue l’Istituto di Statistica – va ricordato che idisoccupati di eta’ compresa tra i 15 e i 24 anni sono 641mila, cioe’ il 37,1% delle forze di lavoro di quell’eta’ e il10,6% della popolazione complessiva della stessa eta’, nellaquale rientrano studenti e altre persone considerate inattivesecondo gli standard internazionali. Quindi sarebbe correttoriportare che ”piu’ di 1 giovane su 10 e’ disoccupato”oppure che ”piu’ di uno su tre dei giovani attivi e’disoccupato””.

com-fgl/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su