Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Cgil su Cig, 2012 devastante. Ripartire dal lavoro

colonna Sinistra
Venerdì 4 gennaio 2013 - 16:07

Crisi: Cgil su Cig, 2012 devastante. Ripartire dal lavoro

(ASCA) – Roma, 4 gen – ”Oltre un miliardo di ore registratein un anno, dopo le 900 milioni dello scorso e il miliardo eduecento milioni del 2010, sono l’inappellabile giudizio diun ulteriore anno devastante per il tessuto produttivo delpaese e soprattutto per il reddito di centinaia di migliaiadi lavoratrici e lavoratori, oltre che di una grandeincertezza per il proprio futuro”. E’ quanto afferma ilsegretario confederale della Cgil Elena Lattuada, in meritoai dati diffusi oggi dall’Inps sulla cassa integrazione.

Ma sono anche numeri che, osserva la dirigente sindacale,”allo stesso tempo dimostrano quanto fondati siano stati gliallarmi che abbiamo lanciato nei giorni scorsisull’inadeguatezza e l’insufficienza dei fondi destinati alfinanziamento della cassa in deroga. Cosi’ come, alla luce diuna crisi che si prospetta ancora lunga e invasiva, andra’rivisto l’impianto della riforma del lavoro per quantoriguarda lo strumento degli ammortizzatori sociali”.

Ma soprattutto, aggiunge Lattuada, ”il prossimo governodovra’ mettere al centro un tema cruciale dal qualeripartire: il lavoro. Con un sistema produttivo che tendeprogressivamente a impoverirsi e a declinare, il Paese ha unostraordinario bisogno di investire nel lavoro, nella suadifesa e nella sua creazione. C’e’ l’urgenza di dare unaprospettiva positiva alle tante vertenze aperte, sia alivello nazionale che territoriale, e garantire al Paese unastrategia e un sostegno ai settori produttivi ed industrialiche lo possa traghettare fuori dalla crisi. Per quanto ciriguarda – conclude – noi faremo la nostra parte, dando ilnostro contributo di idee e proposte a partire dallapresentazione del secondo Piano del Lavoro a fine gennaio”.

com-fch/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su