Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crisi: Centrella (Ugl), riforma fiscale e sostegno all’industria

colonna Sinistra
Venerdì 4 gennaio 2013 - 15:44

Crisi: Centrella (Ugl), riforma fiscale e sostegno all’industria

(ASCA) – Roma, 4 gen – ”Tra inflazione in aumento, consumiin diminuzione e domande di disoccupazione in crescita glieffetti della crisi finanziaria sull’economia reale sonomolto chiari e da tempo, mentre nell’attuale dibattitoelettorale non appaiono altrettanto evidenti le soluzioni chesi intendono mettere in campo nel prossimo futuro”. Lodichiara il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella,commentando le rilevazioni pubblicate oggi da Istat, Inps eConfcommercio. Secondo il sindacalista ”per l’Ugl la strada dapercorrere resta la stessa: per risollevare la parte sana delPaese, cioe’ lavoratori, pensionati, famiglie, bisogna agiresul fisco attraverso una riforma che sappia redistribuireequamente le risorse e il peso di sacrifici ancorainevitabili. E’ altrettanto necessario individuare sostegniconcreti all’industria, per rimettere in moto produzione eoccupazione, quindi sviluppo e crescita. Ma non si puo’ farefinta di non vedere il grande ostacolo dei prossimi ventianni: il fiscal compact ovvero il patto di bilancioeuropeo”.

”E’ di tutti questi temi che vorremmo sentir parlare icandidati alle prossime elezioni ed e’ delle relativesoluzioni che si dovrebbero informare chiaramente icittadini. I contenitori politici – conclude – hanno pocaimportanza rispetto ad un’economia in recessione”. red/glr

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su