Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Lavoro: Fornero,riforma ammortizzatori ridurra’ disagio e ansia famiglie

colonna Sinistra
Mercoledì 2 gennaio 2013 - 10:20

Lavoro: Fornero,riforma ammortizzatori ridurra’ disagio e ansia famiglie

(ASCA) – Roma, 2 gen – ”In un quadro di forte difficolta’dal punto di vista sociale, l’entrata in vigore da gennaiodella riforma degli ammortizzatori sociali potra’ contribuirea ridurre l’ansia e il disagio di molte famiglie”. Cosi ‘ ilministro del Lavoro, Elsa Fornero, in un intervento sulCorriere della Sera , nel quale sottolinea che ”gli ultimidati Istat mostrano un aumento della disoccupazione,soprattutto tra i giovani, ed e’ verosimile che tale aumentocontinui anche nella prima parte del 2013, essendo la ripresaeconomica prevista soltanto verso la fine dell’anno”. Il ministro spiega che si tratta di una riforma”articolata su due pilastri e fortemente orientata al temadell’equita’ e del migliore uso delle risorse” grazieall’entrata in vigore dell’Aspi (l’Assicurazione sociale perl’impiego) e i fondi di solidarieta’ bilaterali cheentreranno a regime in tempi differenti. L’Aspi rappresenta”la tutela universale per tutti i lavoratori dipendenti” esara’ ”piu’ generosa” della vecchia disoccupazione edell’indennita’ di mobilita’ cosi’ ”un lavoratore chepercepisca 1.300 euro al mese per 13 mensilita’, ora avra’tra il 6% e il 10% in piu’ rispetto al vecchio sistema. Chiprendeva 1.800 euro avra’ tra il 14% e il 21% in piu”’. Unaltro elemento della riforma e’ la mini Aspi, alla quale siaccede avendo lavorato almeno 13 settimane degli ultimi 12mesi, senza ulteriori requisiti. red-fch/sam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su