martedì 06 dicembre | 07:01
pubblicato il 30/apr/2014 18:21

1* maggio: Poletti, e' l'occupazione l'impegno prioritario del governo

1* maggio: Poletti, e' l'occupazione l'impegno prioritario del governo

(ASCA) - Roma, 30 apr 2014 - L'occupazione e' l'impegno prioritario del Governo. Lo afferma il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, in una dichiarazione, in vista della festa del 1* maggio.

''La Festa del 1* maggio - afferma il ministro - e' un'occasione importante per ribadire il valore centrale che il lavoro assume nella vita di ogni persona, il suo essere elemento fondante di una societa' libera, democratica e civile. Voglio, per questo, rivolgere un saluto caloroso a tutti i lavoratori e, insieme, agli ispettori del lavoro, che svolgono un'attivita' delicata e difficile per garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori e della leale concorrenza tra le imprese''. ''Oggi il lavoro - prosegue il ministro - attraversa un momento di grande difficolta'. Gli ultimi dati Istat forniscono qualche segnale di inversione di tendenza: a marzo gli occupati sono aumentati di 73.000 unita' rispetto al mese precedente. E' la prima volta che questo accade da febbraio 2013. Ma il tasso di disoccupazione e' ancora drammaticamente elevato, soprattutto tra i giovani. Per questo, l'impegno prioritario del Governo e' quello di attuare interventi che possano favorire la ripresa economica e stimolare la crescita dell'occupazione''.

''Questo obiettivo - prosegue poi Poletti - ispira anche i provvedimenti elaborati dal Ministero del Lavoro: il decreto legge ed il disegno di legge delega attualmente all'esame del Senato. Con le misure contenute nel decreto si vuole dare una risposta urgente alla necessita' di rilanciare l'occupazione, semplificando il ricorso al contratto a tempo determinato e all'apprendistato, per favorire l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro ed una permanenza piu' lunga dei lavoratori in azienda, premessa decisiva per la successiva stabilizzazione del rapporto di lavoro''. In particolare, spiega poi il ministro ''con il disegno di legge delega si delineano interventi per riformare la disciplina degli ammortizzatori sociali nonche' i servizi per il lavoro e le politiche attive, semplificare le procedure e gli adempimenti in materia di lavoro, riordinare le forme contrattuali, migliorare la conciliazione tra tempi di lavoro e di vita. L'intenzione e' quella di creare un mondo del lavoro piu' equo e stabile, dando risposte sia ai lavoratori sia a chi fa impresa, nello sforzo di attenuare le conflittualita' e promuovere un'idea di collaborazione e partecipazione responsabile''.

''Confidiamo che il Parlamento provvedera' a convertire il decreto nei tempi previsti, confermandone l'ispirazione di fondo ed i contenuti fondamentali; auspichiamo, nello stesso tempo, che ci sia la volonta' di assicurare un rapido iter al disegno di legge delega - afferma inoltre il ministro -.

Un'attenzione particolare va pero' riservata ai giovani, l'avvenire del nostro paese. Non e' un caso se abbiamo deciso di far partire il 1* maggio il Piano Nazionale Garanzia Giovani, che punta ad offrire ai giovani tra i 15 ed i 29 anni, che non studiano e non lavorano, opportunita' di inserimento al lavoro, apprendistato, tirocinio, istruzione e formazione, autoimprenditorialita', servizio civile''. ''E' la prima volta che viene affrontato un programma cosi' grande e ambizioso, che ha come obiettivo l'integrazione di un'intera generazione nel lavoro e nel tessuto sociale. Perche' questa iniziativa raggiunga i suoi obiettivi sono necessari la piena collaborazione di tutti i livelli istituzionali coinvolti nella realizzazione e l'impegno convinto di tutta la comunita' nazionale, a partire dal mondo delle imprese, del sindacato, del terzo settore - conclude Poletti -. E' indispensabile che ci attiviamo tutti per non far sentire soli i nostri giovani, dare loro un'opportunita', ricostituire la loro fiducia. Il Paese ne ha bisogno''.

sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari