sabato 21 gennaio | 16:41
pubblicato il 27/ago/2014 11:32

* Telecom, Ben Ammar: Oi? Al Brasile guardiamo tutti con serieta'

Sara' un Cda lungo (ASCA) - Milano, 27 ago 2014 - "Il Brasile e' un paese ricco, con asset ricchissimi, il nostro, Gvt... Il Brasile e' un paese in crescita, e' un paese a cui tutti noi, sia spagnoli, sia italiani, sia fracesi, guardiamo con serieta'". Cosi' Tarak Ben Ammar, consigliere di amministrazione di Telecom Italia, ha commentato la notizia che l'operatore brasiliano Oi ha dato oggi mandato per l'acquisto di Tim Brasil. Notizia che irrompera' sul tavolo del Cda di Telecom convocato per le 12 per formalizzare una proposta per Gvt, l'operatore brasiliano controllato dai francesi di Vivendi, su cui Telefonica ha gia' presentato una offerta. Alla domanda se con l'incontro in Sardegna la scorsa settimana i vertici di Telecom e Mediobanca avessero convinto Vincent Bollore', presidente di Vivendi, Ben Ammar, che era presente al vertice, si e' limitato a dire: "Aspettiamo il Cda di oggi, sara' un consiglio lungo".

Rar/Ral

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4