mercoledì 07 dicembre | 10:14
pubblicato il 08/set/2014 13:25

* Squinzi: non c'e' piu' tempo per indugi e frammentazioni

In vent'anni abbiamo perso opportunita' e occasioni storiche (ASCA) - Bologna, 8 set 2014 - "Non c'e' piu' tempo per gli indugi e le frammentazioni" perche' in Italia abbiamo gia' "perso opportunita' e occasioni storiche". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, all'assemblea di Unindustria Bologna. Lo "sviluppo futuro" secondo Squinzi "si raggiungera' solo puntando sul cambiamento del Paese anche di noi imprenditori".

"Non c'e' piu' tempo per gli indugi e le frammentazioni - ha spiegato -. Settore pubblico e settore privato devono collaborare, a partire dal superamento di quegli ostacoli che impediscono alle idee di arrivare sul mercato e trasformarsi in posti di lavoro: difficolta' nel credito per l'innovazione, uso insufficiente della domanda pubblica per promuovere l'innovazione e ritardo nella definizione di standard comuni".

"Negli ultimi vent'anni - ha proseguito il presidente di Confindustria - con il consenso di tutti, anche dei guru della finanza creativa e dalla fine dell'economia reale, abbiamo investito scientificamente per mortificare il mercato". Ma soprattutto "abbiamo perso opportunita' e occasioni storiche" anche se "ne abbiamo davanti altre di equivalente portata". Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni