domenica 19 febbraio | 20:25
pubblicato il 28/mar/2014 17:53

'Piemonte' in Russia: un libro su eccellenze vino italiano

Parla il Vice presidente dell'importatore russo Simple Wine

'Piemonte' in Russia: un libro su eccellenze vino italiano

Mosca (askanews) - Si chiama "Piemonte" ma per ora parla solo in russo. Un libro dedicato alla regione del Barolo, e non solo, che racconta dettagliatamente la produzione vinicola, i luoghi, le famiglie e le cantine sta per uscire a Mosca. L'autore e' Anatolij Korneev, vice presidente dell'importatore russo Simple Wine e grandissimo esperto di vini e di Italia: "Esce questo libro con 615 pagine che parlano di questo bellissimo territorio italiano, che parla di tutti i territori, tutte le Dop, ho fatto un elenco dei 100 produttori del Piemonte, basandomi sulle statistiche degli ultimi 25 anni, ho fatto una descrizione dettagliata delle zone di produzione tipo Barolo, Barbaresco Barbera d'Alba. Ho fatto questo libro che continua la tradizione della spiegazione della promozione d'autore dell'Italia, di come la conosco io. Sono gia' 20 anni che faccio questo lavoro del venditore di vino, del promotore della cultura italiana. Ci sara' poi un altro libro sulla Toscana e poi ancora il Triveneto e la Lombardia, e poi a scendere facendo la costiera adriatica il Sud Italia e le isole".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia