sabato 03 dicembre | 08:01
pubblicato il 16/set/2014 15:58

* Landini: in prossime settimane rischio licenziamenti di massa

Stop a effetti riforma Fornero che cancella cassa in deroga (ASCA) - Reggio Calabria, 16 set 2014 - Nelle prossime settimane potrebbero scattare licenziamenti di massa in molte aziende. A lanciare l'allarme e' il leader della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, che ha chiesto al Governo di bloccare gli effetti della riforma Fornero sul mercato del lavoro, a partire dalla cancellazione della cassa integrazione in deroga.

"Il primo problema - ha detto Landini a margine del congresso della Uilm - e' quello di evitare licenziamenti. Nelle prossime settimane c'e' il rischio di licenziamenti di massa. A Termini Imerese e in tante imprese finiscono gli ammortizzatori sociali.

Se uno vuole fare una cosa intelligente blocchi la riforma Fornero, che fa partire la mobilita' e cancella la cassa in deroga".

Secondo Landini, questa e' la "strada piu' utile". Il Governo "ha diritto di prendere le decisioni - ha aggiunto - ma non puo' essere l'opposto: che sia il Governo a pensare. L'anno e' drammatico. Bisogna estendere e non ridurre le tutele perche' un lavoro senza diritti e' schiavitu'. Ogni sindacato ora si assuma la propria resposnabilita' e assuma azioni conseguenti".

Vis

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari