Header Top
Logo
Sabato 19 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cnh Industrial investe su americana Nikola per camion a idrogeno

colonna Sinistra
Mercoledì 11 settembre 2019 - 11:28

Cnh Industrial investe su americana Nikola per camion a idrogeno

Quota strategica nel capitale con impegno di 250 milioni dollari
Cnh Industrial investe su americana Nikola per camion a idrogeno

Roma, 3 set. (askanews) – Cnh Industrial punta sui camion elettrici e a idrogeno. La società controllata da Exor vuole “sottoscrivere un accordo strategico e su base esclusiva nel settore dei veicoli commerciali pesanti con Nikola Corporation, una società con sede a Phoenix, in Arizona, per accelerare la trasformazione del settore verso zero emissioni nei veicoli commerciali pesanti (di categoria Class 8 per gli Stati Uniti) in Nord America e in Europa”.

I veicoli commerciali pesanti a zero emissioni di Nikola, “alimentati da tecnologia proprietaria a fuel cell (celle a combustibile) a idrogeno e batterie elettriche, saranno i primi a entrare in produzione. L’innovativo modello di business di Nikola prevede una modalità di leasing tutto compreso, anteprima assoluta per il settore, che include il veicolo, il servizio e le spese di manutenzione e rifornimento, offrendo un costo totale di esercizio a lungo termine equivalente o inferiore a quello del diesel”.

Cnh Industrial, come lead investor nel round D di sottoscrizione, “acquisirà una partecipazione strategica nel capitale di Nikola, a fronte di un impegno pari a 250 milioni di dollari, comprensiva di un investimento in cassa per 100 milioni e di un conferimento per altri 150 milioni in servizi quali sviluppo prodotto, ingegneria di produzione e altro supporto tecnico, oltre alla fornitura di certi componenti chiave per accelerare la tempistica di produzione dei modelli Nikola Two e Nikola Tre”. La valutazione ante-investimento “era stata fissata a tre miliardi di dollari. Nikola prevede di raccogliere oltre un miliardo di dollari con il round D di sottoscrittori, con l’attribuzione di circa il 25% di proprietà ai nuovi investitori e business partner, inclusa Cnh Industrial”.

“La crescente attenzione – spiega l’amministratore delegato di Cnh, Hubertus Muhlhauser – nel riconoscere che occorrono sostanziali riduzioni delle emissioni automotive sta portando il nostro settore a ricercare rapidamente soluzioni tecnologiche all’avanguardia. Iveco si trova oggi nella posizione ideale per offrire ai clienti una gamma ancora più ampia di soluzioni per il trasporto, che includono i veicoli a gas naturale, elettrici e a fuel cell. La scelta di Iveco da parte di Nikola come partner strategico è la conferma della nostra eccellenza, riconosciuta a livello internazionale, nelle tecnologie per il trasporto pesante e le propulsioni alternative”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su