Header Top
Logo
Mercoledì 20 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Clima, la svolta di Glencore: tetto a produzione carbone

colonna Sinistra
Mercoledì 20 febbraio 2019 - 13:03

Clima, la svolta di Glencore: tetto a produzione carbone

Dopo pressioni investitori sul colosso minerario svizzero
Clima, la svolta di Glencore: tetto a produzione carbone

Roma, 20 feb. (askanews) – Il colosso minerario Glencore si impegna a limitare la produzione di carbone e dare la priorità agli investimenti in altri prodotti necessari come parte di una transizione verso energia e trasporti più puliti. “Per soddisfare le crescenti esigenze di un’economia a basse emissioni di carbonio, Glencore punta a dare la priorità agli investimenti di capitale per far crescere la produzione di materie prime essenziali per la transizione energetica e mobilità e per limitare la capacità di produzione di carbone ai livelli attuali”, ha affermato l’azienda in una nota

Glencore, con sede in Svizzera, che commercializza anche materie prime, ha sottolineato di essere ben posizionata per sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio con un portafoglio che include rame, cobalto, nichel, vanadio e zinco.

I metalli sono importanti nella produzione di batterie, il cui costo e le cui prestazioni saranno probabilmente determinanti per determinare se i veicoli elettrici spostino veicoli alimentati a benzina o diesel.

Glencore ritiene che la trasformazione dell’energia e della mobilità “sia una parte fondamentale della risposta globale ai crescenti rischi posti dai cambiamenti climatici”.

Il carbone, un combustibile-chiave per la produzione di elettricità, è un’importante fonte di emissioni di biossido di carbonio (CO2), a loro volta elemento cruciale del riscaldamento globale. A livello globale, l’utilizzo di carbone rappresenta il 40% delle emissioni di CO2 ed è in aumento dopo un lieve calo dal 2014 al 2016.

Glencore ha detto di essere d’accordo con gli sforzi internazionali per limitare l’aumento delle temperature globali, garantendo allo stesso tempo l’accesso universale a energia a prezzi accessibili. L’azienda ha anche detto che “deve investire in attività che saranno resistenti ai rischi normativi, fisici e operativi legati ai cambiamenti climatici … per fornire un solido caso di investimento ai nostri azionisti”. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su