Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Glovo, aumentano del 233% partner piattaforma spagnola delivery

colonna Sinistra
Martedì 4 dicembre 2018 - 12:21

Glovo, aumentano del 233% partner piattaforma spagnola delivery

Oltre 150mln di investimenti tecnologici per l'app
Glovo, aumentano del 233% partner piattaforma spagnola delivery

Roma, 4 dic. (askanews) – Glovo, l’app spagnola dell’anything delivery, prosegue nella sua crescita sul mercato italiano e festeggia lanciando nuovi servizi per i suoi utenti: dal Supermercato di Glovo, di recente sbarcato sulla piattaforma, che offre la possibilità di ricevere la spesa a casa in soli 30 minuti, a Glovo Prime, l’ultima iniziativa al via da pochi giorni su tutte le piazze italiane presidiate dalla piattaforma.

Alla spesa “speedy” si aggiunge così un servizio di consegne illimitate in abbonamento mensile di grande convenienza, da oggi a disposizione di tutti i suoi utenti che non dovranno più preoccuparsi di pagare ogni volta il servizio di delivery. Il prezzo? 5,99 euro al mese! Meno del costo medio di sole 3 consegne.

La spagnola dell’anything delivery continua a crescere nel nostro paese, con 12 città e oltre 3.000 partner all’attivo, una previsione di sviluppo mese su mese di circa il 20% e un piano di innovazione di grande impatto: in questo ambito, solo nel 2018 sono già stati investiti a livello globale 150 milioni di euro – grazie ad alcuni importanti finanziamenti da parte di diversi rinomati investitori istituzionali – in gran parte dedicati alla progettazione di un vero e proprio hub tecnologico che vede impegnato un esperto team di ingegneri provenienti da tutto il mondo.

“Glovo Prime si inserisce perfettamente nel percorso di sviluppo di Glovo ed è frutto dell’analisi sull’utilizzo del delivery dei nostri utenti, che ci ha mostrato come la frequenza media degli ordini via app sia in aumento e si attesti oggi a oltre 3 volte la settimana per quelli che ci piace definire i più affezionati” – ha commentato Cecilia Braguglia, Head of Marketing di Glovo Italia – “Questo a dimostrazione del fatto che nelle città i servizi di delivery stanno diventando la prima opzione per chi non ha voglia o tempo di cucinare, oppure di andare in farmacia o di fare la spesa. E questo non semplicemente perché si ha un evidente risparmio di tempo, ma anche perché la semplicità e la diversificazione dei servizi offerti permettono di coprire la maggior parte delle commissioni tipiche della giornata, migliorando la qualità della nostra quotidianità”.

Con questo nuovo servizio Glovo amplia la propria offerta e, ancora una volta, guida l’innovazione del settore rivoluzionando il modo in cui le persone consumano, dando la possibilità di acquistare e ricevere qualsiasi prodotto in poco tempo, senza doversi più preoccupare del costo della consegna: dal food alla spesa, dai fiori alle medicine.

In merito a queste ultime, Glovo ha deciso di intensificare il proprio servizio notturno, in particolare quello del pharma-delivery per le medicine che non richiedono la prescrizione di ricetta medica, offrendo una copertura h24 nella città di Milano, con la previsione di estenderla anche ad altre piazze italiane. Tutti i servizi sono disponibili direttamente dall’app o dal sito di Glovo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su