Header Top
Logo
Sabato 23 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Renault e Brilliance China firmano accordo con provincia Liaoning

colonna Sinistra
Mercoledì 17 ottobre 2018 - 13:22

Renault e Brilliance China firmano accordo con provincia Liaoning

Confermati tre nuovi veicoli commerciali elettrici in due anni
Renault e Brilliance China firmano accordo con provincia Liaoning

Milano, 17 ott. (askanews) – Il Gruppo Renault e Brilliance China Automotive, che hanno costituito il primo gennaio scorso Renault-Brilliance-Jinbei Automotive Company, una joint-venture per la produzione e la vendita di veicoli commerciali leggeri, hanno firmato a Parigi un accordo di cooperazione strategica con i responsabili cinesi della Provincia di Liaoning, per accelerare ulteriormente lo sviluppo dei veicoli commerciali leggeri in Cina. Renault ha altresì confermato il progetto di aggiungere tre nuovi veicoli commerciali elettrici alla gamma della joint-venture per il mercato cinese nel giro di due anni.

“Dieci mesi dopo il lancio iniziale della nostra joint-venture in Cina con Brilliance, possiamo contare su un management team locale e un piano prodotto ambizioso che ci consentono di proseguire la nostra crescita con l’introduzione di sette veicoli commerciali in Cina, tra cui tre modelli elettrici, a partire dall’inizio del 2019. L’accordo con il governo locale della Provincia di Liaoning consoliderà la nostra crescita”, ha dichiarato Carlos Ghosn, Ceo di Renault.

“La città di Shenyang e la Provincia di Liaoning si impegnano a sostenere i progetti del settore auto, le nuove energie e le attività di R&S, la crescita industriale, la promozione dei fornitori locali e lo sviluppo dei prodotti”, ha dichiarato Tang Yijun, governatore della Provincia di Liaoning. “Renault Brilliance Jinbei Automotive Company svolgerà un ruolo cruciale per lo sviluppo industriale sostenibile di Shenyang, nella dinamica dell’economia locale, per la promozione di soluzioni tecniche e di prodotti rispettosi dell’ambiente, nonché per il supporto delle imprese della Provincia di Liaoning”.

Il Gruppo Renault e Brilliance China Automotive hanno firmato un contratto per la creazione di una joint-venture all’inizio del 2018, per la produzione e la vendita di veicoli commerciali leggeri con le marche Jinbei, Renault e Huasong, il cui obiettivo è realizzare 150.000 vendite annue nel 2022 e accelerare il processo di elettrificazione della gamma. Dalla creazione della joint-venture, le vendite della marca Jinbei hanno raggiunto quota 124.900 unità a fine settembre. Renault-Brilliance-Jinbei Automotive Co, Ltd. ha la sede sociale e gli stabilimenti di produzione nel distretto di Dadong a Shenyang, realizza prodotti in tre segmenti chiave (monovolume, furgonette e furgoni) e aggiungerà a breve alla sua gamma anche un veicolo commerciale leggero elettrico.

La Provincia di Liaoning è uno dei nuovi centri industriali del settore auto in Cina, con più di 120 costruttori e produttori di ricambi. Si tratta della maggiore economia provinciale del nord-est della Cina. Le previsioni del mercato cinese dei veicoli commerciali leggeri sono di 3 milioni di unità all’anno, in forte crescita. L’aumento del tasso di urbanizzazione e il boom dell’e-commerce rendono necessaria l’introduzione di una logistica ottimizzata e di nuovi modelli di trasporto nei centri città, sia per le persone che per le merci. Le consegne urbane dell’ultimo miglio dovrebbero aumentare del 125% entro il 2030. La Cina si attesta anche come il mercato dei veicoli elettrici più importante, nonché quello che registra la crescita più veloce del mondo.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su