Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Progetto E.On e Clever per autostrada elettrica Norvegia-Italia

colonna Sinistra
Lunedì 13 novembre 2017 - 13:26

Progetto E.On e Clever per autostrada elettrica Norvegia-Italia

Finanziato dalla Commissione Ue con 10 milioni di euro
20171113_132619_9B69DAAF

Roma, 13 nov. (askanews) – E.ON operatore internazionale nel settore energetico e dell’e-mobility, collabora con Clever, provider danese di servizi per la mobilita elettrica, hanno annunciato un progetto per la realizzazione di un’autostrada elettrica Norvegia-Italia. Le due società, nei prossimi tre anni installeranno 180 stazioni di ricarica ultra-rapide per veicoli elettrici in sette Paesi lungo la tratta autostradale dalla Norvegia all’Italia. La rete e stata riconosciuta come progetto europeo flagship e finanziata con 10 milioni di euro dalla Commissione europea.

Anche si tratta di un fenomeno ancora agli inizi, entrambe le aziende prevedono un passaggio globale ai veicoli elettrici, tenendo conto sia dei primi impegni presi dall’Unione europea e da singoli Paesi per la sostituzione delle automobili alimentate a benzina e diesel sia del crescente interesse di produttori e consumatori nei confronti delle auto elettriche. In parallelo ci si attende che i produttori potranno conseguire rilevanti avanzamenti tecnologici e lanciare nuovi modelli di veicoli elettrici, attraenti per i consumatori.

Il programma europeo riguardera 160 delle 180 stazioni, a cui andranno a sommarsi quelle realizzate in Norvegia insieme alla catena di stazioni di servizio YX. Le 180 stazioni costituiscono sono solo la prima fase di una collaborazione piu ampia: E.ON e Clever nei mesi scorsi hanno stretto infatti una partnership strategica per offrire un servizio di ricarica da 150 kW in piu di 400 localita, creando una rete che permetta ai guidatori di veicoli elettrici di oggi e di domani di poter attraversare in auto l’Europa senza problemi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su