Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Gb, nuovi segnali stretta tassi Boe, sterlina a top da voto Brexit

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 18:37

Gb, nuovi segnali stretta tassi Boe, sterlina a top da voto Brexit

La valuta britannica supera 1,36 dollari
20170915_183734_8753F31E

Roma, 15 set. (askanews) – Nuovi rafforzamenti della sterlina, che con un picco di seduta a 1,3615 dollari ha toccato il livello più elevato dal crollo seguito al sì sul referendum per la Brexit, nel giugno 2016. A spingere la valuta britannica è il moltiplicarsi di segnali sull’intenzione di operare un rialzo dei tassi di interesse da parte della Bank of England, che ha tenuto il costo del danaro inchiodato al minimo storico dello 0,5 per cento da quasi 10 anni (a seguito della crisi globale). La valuta gb guadagna anche sull’euro, che cala a 0,8814 sterline.

Oggi un esponente della Boe considerato “colomba”, ovvero poco propenso alle strette monetarie, ha convenuto con il messaggio precedentemente inviato da tutto il direttorio, facendo capire che a breve potrebbe arrivare il rialzo. secondo alcuni analisti la mossa potrebbe intervenire a novembre. In serata il Birtish Pound ritraccia in parte a 1,3570 dollari.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su