Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Google studia un blocco alle pubblicità fastidiose su Chrome

colonna Sinistra
Giovedì 20 aprile 2017 - 14:47

Google studia un blocco alle pubblicità fastidiose su Chrome

Wsj: nel mirino pop up e audio-video con conto alla rovescia
20170420_144749_5904BB3E

Roma, 20 apr. (askanews) – Google sta studiando un meccanismo di blocco automatico degli annunci pubblicitari sul suo browser Chrome, sia nella versione da computer da tavolo sia in quella da dispositivi mobili. Lo riporta il Wall Street Journal citando fonti anonime vicine alla questione, secondo cui la nuova funzione potrebbe essere inclusa nelle prossime versioni di Chrome.

Il gigante internet, precisa il quotidiano, non ha voluto commentare queste indiscrezioni. La decisione e il conseguente annuncio potrebbero arrivare nell’arco di alcune settimane, ma Google non avrebbe ancora compiuto scelte definitive. Innanzitutto sul se approntare o meno questo meccanismo.

Ed eventualmente, in caso di via libera, su cosa verrebbe esattamente bloccato dal nuovo sistema. Secondo il Wsj lo standard dell’accettabilità potrebbe basarsi su una lista elaborata dalla “Coalition for Better Ads”, che ha messo nel mirino alcuni tipi di pop-up e file audio o video che si innescano da soli, a volte con sistemi di conto alla rovescia che coprono i contenuti a cui puntavano gli utenti e che possono risultare particolarmente fastidiosi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su