Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Germania,Lagarde:altamente desiderabile che riduca attivo corrente

colonna Sinistra
Giovedì 20 aprile 2017 - 16:49

Germania,Lagarde:altamente desiderabile che riduca attivo corrente

Direttore Fmi, non tutto quell'attivo è giustificato
20170420_164930_1470A64D

Washington, 20 apr. (askanews) – Il Fondo Monetario Internazionale non ha cambiato idea sul fatto che la Germania debba ridurre il suo enorme surplus delle partite correnti, a partire da quello commerciale, nei riguardi degli altri Paesi dell’Eurozona.

“Penso che la posizione del Fmi in relazione alla riduzione degli squilibri esterni non è cambiata nel corso degli ultimi anni. E per l’economia tedesca in particolare abbiamo detto coerentemente che lo squilibrio esterno della Germania all’interno dell’Eurozona dovrebbe essere affrontato”, ha detto in una conferenza stampa il direttore dell’istituzione di Washington Christine Lagarde.

“Devo dire – ha spiegato – che parte di quell’attivo è giustificabile con la caratteristica di invecchiamento della popolazione tedesca, ma non tutto è giustificato. Una riduzione di quell’attivo delle partite correnti e in particolare della parte commerciale è altamente desiderabile”.

Lagarde ha espresso il suoi compiacimento sul fatto che “la Germania abbia aumentato gli investimenti per l’assistenza all’infanzia, stia spendendo un bel pò di soldi per i bisogni dei rifugiati e per la loro integrazione nell’economia tedesca e per gli investimenti in infrastrutture. Ho detto alla cancelliera Merkel – ha concluso – che investire per la banda larga in Germania sarebbe una buona idea”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su