Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Wall Street: record per Dow Jones e S&P 500, speranze su Opec

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 16:00

Wall Street: record per Dow Jones e S&P 500, speranze su Opec

Il cartello sembra abbia trovato un accordo per taglio produzione
20161130_160023_BCD33F93

New York, 30 nov. (askanews) – Wall Street ha iniziato la seduta all’insegna dei record. Il Dow Jones e l’S&P 500 hanno raggiunto livelli mai visti prima. L’ultima volta i listini, oltre al Russell 2000 e al Nasdaq, avevano chiuso a livelli record è stata venerdì scorso.

Il mercato è ottimista con l’Opec che, secondo indiscrezioni, ha raggiunto un accordo per un taglio alla produzione; sarebbe il primo in otto anni. E infatti il petrolio vola: il Wti a gennaio segna u +6,68% a 48,25 dollari al barile; il Brent con la stessa scadenza guadagna il 7,18% a 49,71 dollari al barile.

A tutto ciò si aggiungono dati macroeconomici incoraggianti che non fanno altro che cementare le attese per un rialzo dei tassi a dicembre da parte della Federal Reserve. La misura dell’inflazione preferita della banca centrale Usa è cresciuta al passo più rapido di due anni su base annuale a ottobre; i redditi personali nello stesso mese sono balzati a un ritmo che non si vedeva da sei mesi e nel settore privato, stando ad Adp, sono stati creati più posti di lavoro del previsto a novembre. Il rapporto sull’occupazione Usa redatto dal governo e relativo al mese che chiude oggi arriverà venerdì.

In questo momento il Dow Jones sale di 81,59 punti, lo 0,43%, a quota 19.203,19. L’S&P 500 guadagna 5,95 punti, lo 0,27%, a quota 2.210,6. Il Nasdaq vira in calo e cede 5,24 punti, lo 0,10%, a quota 5.374,69.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su