Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Borsa Sarajevo crea indice islamico alimentato da capitali Golfo

colonna Sinistra
Martedì 11 ottobre 2016 - 13:26

Borsa Sarajevo crea indice islamico alimentato da capitali Golfo

25 società bosniache che non operano su settori "impuri"
20161011_132605_E8C1A32B

Sarajevo, 11 ott. (askanews) – La Borsa di Sarajevo ha annunciato il lancio di un indice azionario islamico, battezzato Sasx-Bbi e che include 25 società quotate bosniache che rispettano i dettami del Corano, evitando di operare su settori “impuri” come scommesse, pornografia, commercio di alcolici, carne di maiale e tabacco.

Società che inoltre affermano di non ricevere o pagare interessi sul danaro a prestito. Solitamente questa prescrizione dell’Islam viene osservata semplicemente pagando un canone per generici servizi di locazione o deposito.

Si tratta del primo indice di questo genere creato nei Balcani, e fondamentalmente serve a creare un segmento in cui poter riversare i capitali sauditi e dei Paesi del Golfo diretti verso un’area, quella bosniaca, dove il 40 per cento della popolazione è di religione musulmana, gli altri sono cristiano ortodossi o cattolici.

L’indice peraltro è stato approntato assieme alla Bosnia Bank International, banca creata proprio dai Paesi del Golfo. Stati anche negli ultimi anni hanno investito massicciamente nell’area di Sarajevo, specialmente sull’immobiliare. (fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su