Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce, Praet: banche devono adattarsi a lunga fase di tassi bassi

colonna Sinistra
Martedì 4 ottobre 2016 - 10:49

Bce, Praet: banche devono adattarsi a lunga fase di tassi bassi

Redditività sotto pressione, agire su efficienza, modelli business
20161004_104929_55FE217D

Roma, 4 ott. (askanews) – Le banche dell’area euro devono adattarsi ad un contesto di bassi tassi di interesse “che probabilmente prevarrà per un protratto periodo di tempo”, ha affermato Peter Praet, esponente del comitato esecutivo della Bce intervenendo ad un convegno a Madrid.

La banche europee hanno compiuto progressi nel migliorare le loro capacità di resistenza, che ora però “finiscono sotto pressione se la fase attuale di bassa redditività dovesse persistere”. I bassi tassi di interesse sono uno dei fattori alla base di questa ridotta redditività, ma non l’unico.

“Ce ne sono altri – ha avvertito Praet – legati ai problemi strutturali ereditati. Quindi, un miglioramento sostenibile delle prospettive del settore bancario dell’area euro richiede altri sforzi fuori dalla competenza della politica monetaria. Questi – ha concluso – includono un rapido completamento dell’Unione bancaria e ulteriori aggiustamenti del settore verso maggiore efficienza sui costi e modelli di business che funzionino anche nel nuovo contesto regolamentare e macroeconomico”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su