Header Top
Logo
Lunedì 24 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce Conferma tassi a zero e Qe titoli fino al marzo del 2017

colonna Sinistra
Giovedì 8 settembre 2016 - 13:48

Bce Conferma tassi a zero e Qe titoli fino al marzo del 2017

Ora focus su Draghi, attese anche le previsioni aggiornate
20160908_134833_4120948E

Roma, 8 set. (askanews) – Tutto fermo alla Bce, che oltre ad aver confermato il costo del danaro dell’area euro al minimo storico per ora non ha modificato il piano di acquisto di titoli che aveva potenziato lo scorso marzo: l’ammontare resta da 80 miliardi di euro al mese e la scadenza resta quella del marzo 2017, posto che in più occasioni aveva già avvertito che la manovra potrà proseguire oltre, se necessario.

Il Consiglio direttivo ha poi confermato ai minimi storici i livelli chiave sul costo del danaro dell’area euro: zero sulle principali operazioni di rifinanziamento, 0,25 per cento sui rifinanziamenti marginali e meno 0,40 per cento sui depositi custoditi per conto delle banche commerciali. Il direttorio riptede di attendersi di mantenere questi valori o di spingersi ancora più in basso “a lungo”, ben oltre marzo 2017 e comunque “fin quando sarà necessario”.

Le decisioni sono in linea con le attese prevalenti, anche se non era escluso che venisse già oggi annunciata una proroga del quantitative easing. Ora l’attenzione si sposta sulla conferenza stampa esplicativa che il presidente Mario Draghi terrà alle 14 e 30. Che oltre a fare il punto sulle misure in atto e le loro future prospettive fornirà anche le previsioni aggiornate dei tecnici d ella Bce su crescita econo0mica a inflazione.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su