Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Cisco Systems prepara il suo più grande piano di esuberi: 14mila

colonna Sinistra
Mercoledì 17 agosto 2016 - 16:12

Cisco Systems prepara il suo più grande piano di esuberi: 14mila

Pari a quasi il 20% della forza lavoro. Indiscrezione di CRN
20160817_161216_7A45031C

New York, 17 ago. (askanews) – Cisco Systems sta per annunciare un maxi piano di esuberi, il più grande nei suoi 32 anni di storia. Il colosso delle attrezzature di rete, che a mercati americani chiusi annuncerà i conti del quarto trimestre fiscale e dell’intero anno, intende licenziare 14.000 persone, pari a circa il 20% della forza lavoro. L’indiscrezione è del sito specializzato in tecnologia CRN, che cita varie fonti vicine ai vertici dell’azienda di San Jose (California) il cui titolo al Nasdaq cede il 2%.

Sembra che l’ufficializzazione dei licenziamenti arriverà nelle settimane a venire; piani di uscita sono già stati offerti. La mossa, sempre che sia confermata, nasce dalla volontà di Cisco di trasformarsi in un’azienda focalizzata meno sull’hardware e più sul software. Proprio Chuck Robbins, l’amministratore delegato del gruppo, in occasione della pubblicazione dei conti del terzo trimestre fiscale, arrivati lo scorso maggio, si disse “felice della nostra performance e dei progressi che stiamo facendo nel rendere il nostro business sempre più orientato su software e abbonamenti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su