Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • McDonald’s: utili e ricavi nel secondo trimestre deludono

colonna Sinistra
Martedì 26 luglio 2016 - 14:33

McDonald’s: utili e ricavi nel secondo trimestre deludono

Sotto le stime anche vendite nei negozi aperti da almeno un anno
20160726_143257_3312CAC9

New York, 26 lug. (askanews) – McDonald’s non macina utili come gli analisti vorrebbero. E le vendite nei ristoranti aperti da almeno un anno sono sì cresciute, ma non al passo sperato. Per questo il titolo nel pre-mercato cede il 3,3%.

Il colosso americano del fast food ha chiuso il secondo trimestre dell’anno in corso con utili pari a 1,09 miliardi di dollari, in calo da 1,202 miliardi dello stesso periodo del 2015. I profitti per azione sono stati pari a 1,25 dollari in ribasso di 1 centesimo rispetto allo scorso anno e sotto le attese degli analisti per 1,38 dollari. I ricavi sono stati pari a 6,265 miliardi, in ribasso dai 6,497 miliardi del secondo trimestre 2015 e leggermente sotto il consensus che era per 6,27 miliardi.

Le vendite nei negozi aperti da almeno un anno a livello globale sono cresciute del 3,1%, non abbastanza per soddisfare gli analisti che si aspettavano un incremento del 3,6%. Anche il dato relativo al mercato statunitense (in rialzo dell’1,8%) ha deluso. Tuttavia, l’amministratore delegato e presidente Steve Easterbrook ha fatto notare che il secondo trimestre “rappresenta il quarto trimestre consecutivo con vendite positive in tutti i segmenti di business nei negozi aperti da almeno un anno” cosa che “fornisce una indicazione chiara che i consumatori stanno rispondendo ai passi fatti per offrire menu e opzioni che desiderano”. Easterbrook ha comunque citato “un ambiente difficile in vari mercati chiave”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su