Header Top
Logo
Domenica 23 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Brexit, Bini Smaghi: rischi contagio, valutare sospensione bail-in

colonna Sinistra
Mercoledì 6 luglio 2016 - 12:14

Brexit, Bini Smaghi: rischi contagio, valutare sospensione bail-in

A Bloomberg: intero mercato sotto pressione, crisi sistemica
20160706_121427_C93A3BF8

Roma, 6 lug. (askanews) – Il voto Brexit sta trainando l’area euro verso “una situazione di contagio” che potrebbe degenerare in una “crisi sistemica”, ha avvertito Lorenzo Bini Smaghi, presidente Société Générale e ex componente del Comitato esecutivo della Bce. Le nuove regole europee sulle risoluzioni delle crisi bancarie “prevedono la possibilità di sospendere il bail in, (l’autosalvataggio-ndr) che spaventa il mercato, in particolare i piccoli investitori. Dobbiamo valutare con una certa discrezione – ha detto in una intervista a Bloomberg Tv – se applicare una sospensione delle regole” sul bail in.

Secondo Bini Smaghi “ha ragione il governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney: le paure sugli effetti della Brexit stanno iniziando a materializzarsi”. E interpellato sul settore bancario italiano “stiamo finendo in una situazione di contagio, l’intero mercato è sotto pressione”.

“In Europa sono state adottate nuove regole su come, quando e a quali condizioni si può iniettare capitale, anche pubblico, nelle banche. Queste regole – ha detto – vanno valutate alla luce del contesto dove forse ci sta una crisi sistemica”.

Ad ogni modo non è come nel 2007: “allora ci furono picchi” di tensione sui mercati “e poi pensammo che calma fosse tornata, ma da allora le Banche centrali hanno imparato la lezione: la liquidità necessaria ora c’è, magari non basta”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su